Crea sito

Ristoranti

La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella.

Anthelme Brillat-Savarin


RISTORANTI

La cucina è una mia grande passione, se solo avessi ereditato un pizzico del talento delle donne della mia famiglia, se almeno fosse andato a buon fine qualche tentativo, in poche parole, se solo sapessi cucinare… però mi piace mangiare ed è pur sempre un inizio!

RISTORANTI ETNICI

Ristorante indiano TaraTara

Un luogo che infonde pace interiore, a partire dai toni caldi, passando per l’atmosfera autentica fino al servizio gentile ed accurato che riflette perfettamente la filosofia indiana.

La cucina è tipica dell’India del Nord, quella maggiormente plasmabile ai gusti e alle abitudini occidentali.

Uno dei migliori ristoranti indiani a Milano, probabilmente quello con il miglior rapporto qualità prezzo.

Tara

Dove: via Domenico Cirillo n. 16 – Milano (MI)

Specialità: cucina indiana

Prezzo medio: Euro 35,00 (antipasto, piatto principale, birra)

Ambiente: tipico

Atmosfera: calda, colorata

Servizio: informale

Plus: il ristorante è segnalato sulla guida Michelin

http://www.ristorantetara.it/


MexicaliMexicali

Adorabile cantina messicana dove tutto: arredi, colori, musica è studiato per ricreare un’atmosfera davvero autentica, carinissimo il dehor per le calde giornate estive.

La cucina è molto semplice, sempre la stessa da anni, ma rappresenta una rassicurante certezza, buona anche la varietà di piatti vegetariani, della stessa catena hanno aperto diversi ristoranti in Lombardia ma nessuno, a mio parere, è in grado di eguagliare l’atmosfera dell’originale.

Molto frequentato anche per il dopocena.

Mexicali

Dove: via Lungo Lario Piave n. 14 – Lecco (LC)

Specialità: cucina messicana

Prezzo medio: Euro 35,00 (antipasto, piatto principale, birra)

Ambiente: tipica cantina messicana

Atmosfera: calda, colorata, chiassosa

Servizio: informale

Plus: il primo, storico, Mexicali datato 1993

http://www.mexicali.it/lecco


RISTORANTI LECCHESE

Trattoria Vecchia PescarenicoTrattoria Vecchia Pescarenico

Nel cuore del paese anche se non in posizione panoramica, si deve infatti abbandonare la splendida suggestione dell’Adda addentrandosi nelle viuzze strette e buie della Vecchia Pescarenico (seguendo i cartelli gialli dell’Itinerario Manzoniano) per trovare questa trattoria.

Si tratta di un grazioso due localini, non particolarmente curato ma comunque gradevole, la sala principale ha un bel caminetto, la saletta secondaria è più raccolta, un ambiente d’altri tempi con alle pareti i ritratti degli immancabili personaggi manzoniani.

Cucina di pesce di mare con materie prime di qualità e freschissime come testimoniato dalla carta contenente poche scelte e dall’obbligo di prenotazione.

Trattoria Vecchia Pescarenico

Dove: via Pescatori n. 8 – Lecco (LC) – località Pescarenico

Specialità: pesce di mare, presentazione curata dei piatti senza esagerazioni

Prezzo medio: Euro 45,00 (antipasto, primo, dolce, vino)

Ambiente: un po’ datato ma accogliente, informale

Atmosfera: raccolta, intima, il tavolo accanto al camino è ideale per le occasioni romantiche

Servizio: la ragazza addetta ai tavoli è molto preparata e sa consigliare

Cestino del pane: fatto in casa, buone varietà e qualità

Plus: a due passi dal fiume Adda, ambientazione dei Promessi Sposi, Pescarenico è il punto di partenza dell’Itinerario Manzoniano oltre che affascinante borgo di pescatori, particolarmente suggestivo la sera; la trattoria è menzionata sulla guida Michelin

http://www.vecchiapescarenico.it/


Zafferano BistrotZafferano Bistrot

Al piano terra di un hotel 4 stelle (il Red’s) di una zona residenziale molto verde e tranquilla nel cuore della Brianza, il che, in un’epoca di gran rispolvero degli eventi urban, lo colloca all’interno di una cornice davvero cool. Ambiente minimal (ovviamente il rosso è il leit motiv), e intelligente l’idea di distanziare senza dividere gli spazi tra ristorante e lounge, permettendo all’atmosfera di essere riservata ma allo stesso tempo discretamente disturbata dalla musica e dalla vivacità del dopocena.

Piatti presentati con cura e sapori delicati, materie prime di indiscussa freschezza, per gli amanti dello zafferano un’esperienza immancabile.

Zafferano Bistrot

Dove: via Don Rinaldo Beretta n. 24 – Barzanò (LC)

Specialità: zafferano, cucina creativa, presentazione scenografica dei piatti

Prezzo medio: Euro 50,00 (antipasto, primo, dolce, vino)

Ambiente: moderno, di tendenza

Atmosfera: movimentata

Servizio: il caposala è molto preparato, i ragazzi cordiali ma un po’ acerbi

Cestino del pane: fatto in casa, ottime varietà e qualità

Plus: la domenica sera il ristorante non è operativo, viene infatti trasformato in una zona lounge con un happy hour non particolarmente abbondante ma vario e di qualità, il dehor estivo è molto curato e dispone anche di una piscina per cerimonie o eventi privati; il ristorante è menzionato sulla guida Michelin

http://www.zafferanobistrot.com/it/


One Off Appetizer

One Off Appetizer

Un open space di design, un ambiente total white, minimal chic, molto city benché nel cuore della verde Brianza.

L’appartenenza al gruppo “I cucinieri”, ovvero ristorante e catering firmato Pierino Penati (storica conoscenza Michelin brianzola), è sinonimo di garanzia, ottime materie prime, preparazioni varie ed insolite, un happy hour d’eccellenza.

In assoluto uno dei miei preferiti in Brianza.

One Off Appetizer

Dove: via XXIV Maggio n. 13 – Viganò Brianza (LC)

Specialità: happy hour

Prezzo medio: prima consumazione comprendente cocktail dalla carta e accesso al buffet Euro 12,00

Ambiente: moderno, di tendenza

Atmosfera: urban

Servizio: Luigi, il responsabile, è impeccabile ed impareggiabile

Plus: l’ambiente spesso ospita esposizioni di artisti locali e non

http://www.icucinieri.it/One-Off/home/


Osteria De' BracchiOsteria De’ Bracchi

Una location piuttosto anonima ingentilita dal tocco femminile della proprietaria Simona il cui sforzo di rendere i locali il più possibile piacevoli ed accoglienti ha sortito degli effetti positivi, il risultato e’ senz’altro quello di un’ambiente informale ma gradevole, frequentato per lo più da famiglie e piccole compagnie.

Ottime materie prime, cucinate e presentate in maniera semplice ma gustosa, un rapporto qualità prezzo davvero elevato che pone questo ristorantino in cima alle mie preferenze in zona, soprattutto se si è disposti a rinunciare alla movida.

Osteria De' Bracchi

Dove: via Dante Alighieri n. 26 – Casatenovo (LC)

Specialità: pesce ma sono ottime anche le pizze

Prezzo medio: Euro 35,00 (antipasto, primo, vino)

Ambiente: colori pastello, arredi rustici, informale

Atmosfera: calda e familiare

Servizio: Simona, la proprietaria, è molto efficiente e attenta

Cestino del pane: standard

Plus: alcuni piatti sono “unici” in particolare il tagliolino ai frutti di mare e il fritto misto possono tranquillamente essere divisi per due, le porzioni in generale sono piuttosto abbondanti

https://www.facebook.com/osteria.debracchi


Agriturismo La CostaAgriturismo La Costa

Una location incantevole, nel cuore del Parco del Curone, un edificio del 1700 autenticamente recuperato mediante una ristrutturazione per niente invasiva che ne ha conservato appieno la rusticità.

Vengono preparati piatti della tradizione brianzola servendosi di materie prime a chilometro zero come ben evidenziato dalla carta, giustamente poco varia, che elenca anche i nomi dei produttori locali; i vini serviti sono quelli della stessa azienda agricola.

Agriturismo La Costa

Dove: via Curone n. 15 – Perego (LC)

Specialità: cucina della tradizione brianzola, vini del Parco del Curone

Prezzo medio: Euro 35,00 (antipasto, primo, dolce, vino)

Ambiente: rustico elegante, ma senza formalità

Atmosfera: rilassata, basta uno sguardo al parco circostante per rinascere

Servizio: preparato ed attento, proprio quello che non ti aspetti in un agriturismo

Cestino del pane: standard, andrebbe adeguato al resto…

Plus: l’azienda si compone di Cascina Costa (ristorante), Cascina Scarpata (alloggi) e Cascina Galbusera Nera (cantina) quest’ultima attraverso servizi di catering o banqueting può ospitare cerimonie ed eventi. Il ristorante fa parte del circuito Slow Cooking.

http://www.la-costa.it/


RISTORANTI MONZESE

Il PizzicagnoloIl Pizzicagnolo

Localino riuscito nel centro di Monza, a due passi dal Duomo, dall’Arengario e dai luoghi dello shopping cittadino.

Un mix ben studiato che alterna la gastronomia e la piccola cucina, dove trionfano le materie prime, “pizzicagnolo” è certamente un termine che gli si addice.

Ottimi i taglieri di salumi e formaggi con prodotti di nicchia, e le tartare; buona la cucina con qualche eccellenza stagionale (tartufo in particolare) che merita davvero.

Il Pizzicagnolo

Dove: vicolo Bellani n. 1 (traversa di via Vittorio Emanuele) – Monza (MB)

Specialità: prodotti di nicchia, presentazione curata

Prezzo medio: Euro 40,00 (antipasto, primo, dolce, vino)

Ambiente: rustico elegante, ma senza formalità

Atmosfera: calda

Servizio: accurato

Cestino del pane: standard, andrebbe adeguato al resto…

Plus: saltuariamente in settimana vengono organizzate cene degustazione con abbinamenti enogastronomici studiati ed un ottimo rapporto qualità prezzo.

http://www.ilpizzicagnolo.net/index.html


Le cucine di Villa RealeLe cucine di Villa Reale

Ristorante di recente apertura, come dice il nome stesso, all’interno della Villa Reale, con tutto ciò che ne consegue in termini di suggestione.

L’ambiente è stato diviso in due zone, quella “conviviale”, composta da sale tematiche firmate dai nomi più noti del design, per i pranzi informali e quella “gourmet”, un’unica sala, intima, classica, affrescata e dai toni caldi, per le serate speciali.

Le materie prime sono di qualità indiscussa, la cucina innovativa e le presentazioni ricercate, i costi, va detto, sono sopra la media ma sinceramente penso che, almeno una volta, ne valga davvero la pena.

Le cucine di Villa Reale

Dove: Viale Brianza n. 1 – Monza (MB)

Specialità: cucina italiana

Prezzo medio: Euro 45,00 (antipasto, primo, dolce)

Ambiente: elegant

Atmosfera: formale

Servizio: ricercato, molto scenografica la preparazione della tartare al tavolo

Cestino del pane: artigianale

http://www.lecucinedivillareale.it/


Trattoria capreseTrattoria Caprese

Nella Monza semideserta all’ora di cena, fuori dalla trattoria Caprese c’è sempre una coda che sembra di essere da Prada al primo giorno di saldi… e c’è più di un motivo!

A partire dall’ambientazione mediterranea che fa evadere dal grigiore tipicamente brianzolo, proseguendo con l’atmosfera allegramente chiassosa e giungendo, naturalmente, all’ottima cucina tipicamente partenopea.

Trattoria Caprese

Dove: Piazza Roma n. 10 – Monza (MB)

Specialità: cucina partenopea

Prezzo medio: Euro 25,00 (antipasto, pizza, birra)

Ambiente: colorato, allegro, informale, adatto ad ogni occasione ad eccezione di quelle romantiche

Atmosfera: giustamente mediterranea

Servizio: verace, i toni sono molto confidenziali fin dalle prime battute, un tuffo a Napoli…

Cestino del pane: mi riservo di verificare alla prima occasione, ma quando si è lì è difficile resistere alla tentazione della pizza…

Plus: nel cuore di Monza, d’estate viene allestito un bel dehor estivo nella via adiacente il locale, lì i tavoli sono molto curati e l’atmosfera meno chiassosa, ottimo anche per occasioni più intime

http://www.trattoriacaprese.it/


Camp di Cent PertighCamp di Cent Pertigh

In origine (nel 1600) convento, poi trasformata in cascina si presenta ora completamente ristrutturata con un’autenticità tali da renderla uno dei meglio conservati esempi di tipica cascina lombarda; finemente arredata con cura di particolari è molto suggestiva la sera ma di grande impatto scenico a qualsiasi ora grazie anche al verde che la circonda.

La cucina è indiscutibilmente di livello, anche i piatti più semplici vengono rivisitati in modo che prima l’occhio e poi il palato siano pienamente appagati.

Nei mesi freddi la “cassoeula” viene preparata quotidianamente quale giusto omaggio alla tradizione brianzola che inequivocabilmente i luoghi incarnano.

In assoluto uno dei miei ristoranti preferiti in Brianza.

Camp di Cent Pertigh

Dove: via Trento e Trieste n. 63 – Carate Brianza (MB)

Specialità: piatti della tradizione brianzola, lombarda e loro rivisitazioni

Prezzo medio: Euro 45,00 (antipasto, primo, dolce, vino)

Ambiente: rustico elegante

Atmosfera: calda

Servizio: accurato

Plus: il grande giardino e il dehor confortevolmente attrezzati lo rendono location ideale per matrimoni ed eventi; il ristorante è segnalato sulla guida Michelin

http://www.campdicentpertigh.it/


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *





*

Comment *